Servizio- R BIO TRANSFER 

R BIO TRANSFER 

Servizi Specialistici

La società offre servizi di consulenza in materia di innovazione, trasferimento tecnologico e offre assistenza agli attori interessati alle attività R&S nelle seguenti linee di attività:

Technology Pull

  • Identificazione delle necessità aziendali e di mercati
  • Ricerca o sviluppo delle tecnologie adatte
  • Implementazione del processo produttivo della tecnologia
  • Commercializzazione del prodotto

Technology Push

  • Identificazione di risultati interessanti nella R&S
  • Creazione di nuovi prodotti o servizi tecnologici
  • Ricerca di mercati mirati

Proprietà Intellettuali

  • Ricerca di invenzioni brevettabili
  • Analisi e valutazioni dei brevetti

Due Diligence tecnologica

Disseminazione

La disseminazione dei risultati è uno degli obiettivi prioritari è l’utilizzo e l’integrazione dei risultati del progetto stesso nei sistemi e nelle pratiche dei target di riferimento. In quest’ottica, la disseminazione rappresenta uno strumento fondamentale e imprescindibile e deve essere integrata da misure specifiche che consentano di utilizzare, valorizzare e assicurare la sostenibilità dei risultati del progetto. A tal fine sono necessarie interazioni continue tra i partner del progetto ed un campione di utenti potenziali sin dalla fase di elaborazione della proposta e per l’intero ciclo di vita del progetto.

Fund raising

La società, grazie alla sua rete di conoscenze ed alla sua struttura organizzativa, detiene una notevole capacità ad attrarre finanziamenti per il sostegno dei progetti di ricerca e lo sviluppo industriale, infatti riesce a creare delle partnership anche di carattere finanziario o al reperimento di finanziamenti agevolati europei, nazionali e locali.

Gestione di progetti complessi

La società, grazie alle sua esperienza e presenza sul mercato è una struttura altamente competitiva nel campo della scienza della vita a gestire importanti progetti strategici nazionali ed internazionali, quali:

1) Infrastrutture Tecnologiche sulla Salute, rappresentano un mezzo per promuovere la cooperazione su scala paneuropea e per offrire alle comunità scientifiche un efficiente accesso a metodi e tecnologie avanzati.

2) Piattaforme Tecnologiche sulla Salute e Benessere, quali strumento per il sostegno della ricerca industriale e dello sviluppo sperimentale su base collaborativa, promosse da raggruppamenti di operatori pubblici e privati, finalizzate a diffondere presso Grandi Imprese e Piccole medie Imprese (PMI), gli sviluppi applicativi relativi a principali ambiti tecnologici con la partecipazione attiva di Organismi di ricerca (ODR).